In partenza i lavori per il marciapiede fra Osteria del Gatto e la Stazione di Fossato

Viale Salvador Allende Fossato di VicoFossato di Vico – Era atteso da decenni. Alzi la mano chi a Fossato di Vico non ne abbia sentito parlare almeno una volta nelle ultime campagne elettorali comunali. Finalmente il “famoso” marciapiedi che congiurerà Osteria del Gatto con il lungo viale che conduce alla Stazione si farà. La strada, molto trafficata soprattutto dalle tante auto che raggiungono quotidianamente la stazione comprensoriale e dai vari autobus che la collegano con l’ospedale di Branca e con Gubbio, avrà un marciapiede funzionale, comodo e soprattutto sicuro. Negli anni lungo via della stazione sono accaduti gravi incidenti ai pedoni, uno addirittura mortale e l’intervento, oltre che a rendere la via più decorosa, aiuterà soprattutto la sicurezza dei tanti cittadini che passeggiano in una delle poche vie pianeggianti del paese. Il marciapiedi partirà da Viale Salvador Allende congiungendosi con quello già esistente e nel tratto lungo la curva degli impianti sportivi sarà su entrambi i lati. Continuerà invece soltanto lungo il lato destro a partire dall’inizio della salita che porta alla stazione. “Da oggi – come spiega il Sindaco Monia Ferracchiato – con la firma del verbale di consegna dei lavori, avranno ufficialmente inizio i lavori di realizzazione dei marciapiedi di collegamento tra la frazione di Osteria del Gatto e la Stazione. Questo atto è la risposta ad una esigenza che da anni la comunità manifesta e che l’amministrazione, fin dall’inizio del suo mandato, ha tentato di realizzare. Contemporaneamente alla consegna dei lavori, oggi hanno avuto inizio anche i lavori di rifacimento di un tratto, di circa 500 metri, di acquedotto con i relativi allacci che va da viale Salvador Allende fino a via Stazione. Tale intervento di manutenzione straordinaria, realizzato dal gestore Umbra acque e fortemente voluto dall’amministrazione, prima della realizzazione dei marciapiedi, permetterà di rinnovare un tratto importante di acquedotto che negli ultimi anni è stato oggetto di diversi interventi di riparazione”.

William Stacchiotti@civetta.tv

Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.