golosita_eugubine

Cantiano , oggi, ultimo appuntamento con la 42esima Mostra Mercato del Cavallo

Cantiano Fiera Cavalli

Cantiano – Tutto pronto al centro ippico La Badia a Chiaserna per la terza giornata della 42esima Mostra mercato del cavallo e la 35esima rassegna cavallo del Catria,  Domenica 21 ottobre. Fiera storica, spettacolare, unica vetrina nel Centro Italia che dà spazio al sodalizio lavorativo che da sempre unisce l’uomo e il nobile animale.

Una giornata importante questa domenica, che seppur indirizzata al mondo dei professionisti, regala tra tradizioni e folklore eventi in grado di soddisfare viaggiatori curiosi e famiglie.
In programma passeggiate in carrozza, dimostrazioni delle scuole equestri sia della monta Western sia quella classica e dunque del “mountain trail”, una monta adatta per chi cavalca il cavallo del Catria che, per evoluzione, risulta l’animale ideale per il trekking equestre in montagna.
Un cavallo che vanta origini antiche – se ne trovano tracce nella biblioteca di Fonte Avellana già poco dopo l’anno mille come cavalli destinati alle signorie – ma che, contaminato con la razza “maremma grossetana”, “croato”, “franches montaignes” ha acquisito quelle caratteristiche di robustezza e frugalità necessarie alla sopravvivenza che ne fanno un quadrupede adatto all’allevamento al pascolo e tuttora allevato allo stato brado nell’Appennino umbro marchigiano intorno a Cantiano.

Un animale usato dall’esercito italiano e dai montanari per il trasporto che però negli anni ’90 è stato oggetto di rigorosi programmi di selezione e miglioramento della razza, finanziati dalla Regione Marche con la Facoltà di Veterinaria dell’Università di Camerino.
Evento clou della giornata: la sfida dei muli al lavoro alle 14.30 in collaborazione con le comunanze agrarie delle XII famiglie e quella della popolazione di Chiaserna. Un’antica e spettacolare gara di carico e scarico della legna dove conta la tecnica, l’abilità e quel pizzico di bravura che fa la differenza.

Dalle ore 10 fino a notte fonda, con street food, prodotti tipici e tanta musica. Da non perdere l’occasione di girare tra gli stand per conoscere di persona artigiani e produttori locali che vi porteranno a vivere un’esperienza unica tra birre artigianali, vino e cibi genuini, come la Cantina Mochi, che porta avanti una tradizione familiare da più di cinquant’anni, investendo nella produzione di vini di alta qualità, dalle riserve barriquate, ai vini giovani e freschi. Andate a conoscere il produttore Simone Mochi e a degustare un buon bicchiere di vino rosso, accompagnato da una grigliata di carne o del buon formaggio stagionato e vedrete che attenderete ogni anno l’arrivo dell’autunno per partecipare a questa fantastica manifestazione.

Info pagina Fb: https://www.facebook.com/CANTIANOfieraCAVALLI/