Emergenza freddo, il contributo della Caritas diocesana di Assisi-Nocera U.-Gualdo T.

Assisi – Il freddo bussa alle porte e come ogni anno puntualmente si ripropone il drammatico problema dei tanti senza tetto e senza fissa dimora che, proprio con l’arrivo della stagione invernale, subiscono maggiormente le difficoltà della loro condizione di assoluta indigenza. Per dare un contributo tangibile e mettere in campo delle risposte concrete, la Caritas Diocesana di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, mette a disposizione sette posti letto presso la Casa Papa Francesco di Santa Maria degli Angeli.

Vescovo Sorrentino e diretore Caritas Biagioni“Si tratta di un primo segnale di aiuto – ha spiegato il direttore della Caritas Maurizio Biagioni – che non ha la presunzione di essere né esaustivo, né risolutivo, ma che vuole essere soprattutto un punto di partenza di fronte alle necessità impellenti di tanti individui in situazioni a dir poco complicate. La Caritas diocesana, sempre attenta ed aperta verso iniziative che mettano in campo aiuti concreti e cerchino di alleviare le sofferenze dei più bisognosi, invita altri attori sociali a dare il proprio contributo e si rende assolutamente disponibile a collaborare con tutti coloro che, a vario titolo e sotto varie forme, siano impegnati fattivamente a dare risposte con l’obiettivo di non lasciare nessuno per strada”. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Caritas diocesana al numero 075/8155296 o via mail all’indirizzo segreteria@assisicaritas.it

William Stacchiotti

Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il nostro sito usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Clicca Settings per chiarimenti sui diritti della tua privacy o per disabilitare i cookies o su Accetto per accettare le condizioni d\\\'uso, cookies policy e Privacy poilcy e chiudere questo banner. Settings | Accetto