Medardoni si candida al terzo mandato: Genga e Frasassi protagonisti del comprensorio

WhatsApp Image 2019-04-22 at 15.49.33 (2)

Genga – Con un programma all’insegna della continuità, si candida al terzo mandato, Giuseppe Medardoni. Alle elezioni si presenta con la “Lista Civica per Genga” dove tra i tanti punti del programma spicca la sua fermezza come garante dei servizi socio-sanitari del comprensorio e la sua determinazione a fare di Genga un comune protagonista nell’economia dell’entroterra anconetano e non solo.

«Questi ultimi cinque anni – commenta Medardoni – l’amministrazione è stata molto impegnata sulle problematiche della viabilità».

Ricorda i lavori per la ricostruzione della strada e dei marciapiedi distrutti dall’alluvione del 2013, quelli per la messa in sicurezza delle pareti della Gola di Frasassi, dei plessi scolastici e dei ponti del Comune e il monitoraggio costante delle opere sul territorio comunale a servizio della nuova SS76.

Nel futuro, garantisce che in agenda c’è il completamento della rotatoria di San Vittore a cura di un sponsor dell’opera, la costruzione della rampa che collegherà la strada delle Officine allo svincolo Valtreara della superstrada e l’impegno di seguire l’Anas che, con i fondi del sisma, sta studiando gallerie aperte a protezione dei tratti più pericolosi della Gola di Frasassi.

Anche sul fronte delle Grotte, Medardoni intende proseguire negli indirizzi sviluppati finora nel suo secondo mandato.

Per l’internazionalizzazione, cita la strategia promozionale che vede il complesso ipogeo protagonista nelle fiere di settore, la firma di accordi con Tour Operators esteri tra cui tre statunitensi, la nomina di un rappresentante del Consorzio alla vice presidenza dell’associazione mondiale delle grotte turistiche.

Dal punto di vista comprensoriale, elenca gli accordi con Fabriano, la città della carta, con Sassoferrato e il parco archeominerario della miniera di Zolfo, con la città ducale di Urbino, patrimonio Unesco, e la Galleria Nazionale delle Marche.

Infine fa del suo comune un volano per le proposte firmate dal Parco regionale della Gola della rossa e di Frasassi, il cuore verde delle Marche.

Véronique Angeletti@civetta.tv