La banda colpisce ancora

11923569_10153338408926704_2809376533571803652_nFABRIANO – Bel successo per il Corpo Bandistico Città di Fabriano al  IV Festival Internazionale di Praga. Festival che si è svolto a fine agosto. La banda si è esibita affianco a gruppi importanti come Klub Musette, insignita della medaglia ministeriale di espandere l’arte della musica popolare, la Banda della città di Fiuggi, il gruppo olandese di danza folkloristica De Enterse Kloomp’n Daansers. Presente anche La Racchia di Vejano (VT) , la banda considerata la più pazza del mondo. Una partecipazione che non fa che confermare quanto la guida del maestro direttore Diego Marani e le scelte musicali del gruppo aiutano la banda fabrianese, che ha già regalato tanto alla città, a perfezionarsi. Testimoni raccontano che l’esibizione da solista del maestro direttore con il suo sax soprano della partitura Gabriel’s oboe tratto dalla colonna sonora del film Mission composta da Ennio Morricone ha letteralmente entusiasmato il folto pubblico che assisteva al concerto.

foto (1)-page-001“Formalmente, il Corpo Bandistico Città di Fabriano (AN) è stato fondato nel 1829 – ricorda il vice presidente Sergio Tiberi – poi, dal 1872, è passato alle dipendenze del Comune. Attualmente è composto da 50 elementi di età compresa tra i 12 e i 52 anni. Inoltre da alcuni anni è stata fondata anche la Junior Band composta da circa 20 ragazzi, provenienti dal nostro corso di orientamento musicale. Primo passo verso la banda “senior”. Ed è proprio questo mese di ottobre che si aprono le iscrizioni al corso di orientamento musicale per banda.  Per entrare a far parte del Corpo Bandistico, bisogna aver compiuto almeno 9 anni e frequentare un corso di orientamento musicale (teoria e pratica) della durata di tre anni presso la nostra scuola di musica. Il corso è aperto a tutti ed è completamente gratuito inoltre, cosa non meno importante, viene fornito anche lo strumento. Presso la scuola è possibile studiare ed imparare a suonare strumenti musicali tipicamente bandistici come strumenti della famiglia dei legni (flauto traverso, clarinetti, sassofoni), della famiglia degli ottoni (tromba, flicorni e bassi) e strumenti a percussione (batteria, timpani, gran cassa, rullante e piatti). Durante il periodo della scuola di musica dal secondo anno gli allievi iniziano a suonare con la Junior Band. Per chi ama ascoltarli, due date da segnare all’agenda: domenica 11 ottobre, la banda parteciperà alla  Partita del Cuore, con la presenza della Nazionale Cantanti, presso il campo sportivo di Jesi; il 26 dicembre, concerto di Natale presso il Teatro Gentile di Fabriano. Per info: Lorenzo 333 566326 e per chi vuole conoscere la scuola di musica appuntamento sabato sabato 10 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 19:00, presso la sede della scuola di musica “Grillo Parlante” via Engles Profili, dove quelli del Corpo Bandistico saranno a disposizione per fornire informazioni e spiegazioni inerenti il corso di orientamento musicale.

Véronique Angeletti@riproduzione riservata

Pubblicato il 21 novembre 2013 da Pino DE MARIA su You Tube

“Quando gli ottoni della Banda squillano queste note e giù i piatti gli fanno da fragoroso accompagnamento, chi è fabrianese verace, quand’anche fosse in tutt’altre faccende affaccendato, interrompe tali faccende e si mette in ascolto, per essere poi rapito dai ricordi. Ricordi di fredde mattine di novembre quando una musica arcana ti raggiungeva sotto le calde coperte e non sapevi se eri desto oppure sognante; di bandisti in marcia tra il lusco e il brusco per le strade di Fabriano avvolte dalla nebbia; e dei loro volti arrossati dal freddo e dallo sforzo di soffiare a piene gote dentro i loro strumenti e soffiando camminare…..”
Dal libro di storia della Banda Musicale Cittadina, edizione 1995, del Prof. Dalmazio Pilati