“Musi lunghi e nervi tesi” al Teatro Gentile di Fabriano

Musi lunghi Fabriano

“Al di là di monti e valli
nel paese musi lunghi
vive gente molto amara
velenosa più dei funghi!”

Quanto è attuale parlare di gentilezza oggi?

Proprio nell’era in cui le relazioni sono diventate un problema sociale, nasce questo spettacolo che indaga le emozioni, a partire proprio da quelle negative.
MUSI LUNGHI E NERVI TESI è infatti un paese dove tutte le persone sono costantemente arrabbiate e maleducate, tanto da far diventare questo sentimento la normalità.

Un giorno, nascerà una bambina che invece non comprende affatto questo modo assurdo di relazionarsi agli altri.
Lei vive con rispetto e gentilezza ogni rapporto e questo causerà parecchi problemi a lei e alla sua famiglia.

Intraprenderà, così, un viaggio che la porterà nel paese di DOV’E’ ADESSO un luogo tutt’altro che cupo abitato da gente allegra e accogliente, dove incontrerà uno strampalato inventore; il suo nuovo amico l’aiuterà a scatenare la sua fantasia e la sua indole gioiosa e gentile.

La piccola ha ormai dimenticato la bruttezza di Musi Lunghi eppure una voce, dal suo cuore generoso, le mormora che forse non tutto è perduto per i suoi abitanti…
Uno spettacolo d’attore pieno di ironia e divertenti gag in cui la maleducazione e l’aggressività prendono connotati grotteschi, su cui poter ridere per comprenderne l’effettiva natura “alterata”!

da una filastrocca di Marco Moschini
Scritto e interpretato da Enrico Marconi e Candida Ventura
Regia Simone Guerro
Musiche di Pietro De Grogorio

INGRESSO LIBERO 
Ritiro tagliandi dalle ore 15.00 del giorno di spettacolo presso Il Botteghino del Teatro Gentile
 
INFO 
Città di Fabriano Assessorato alla Cultura 0732 709223 
www.comune.fabriano.gov.it
AMAT 071 2072439 www.amatmarche.net

INIZIO SPETTACOLO
ore 17

Categorie correlate: