Stage di danza contemporanea a Serra De Conti

04_©Mathias_Benguigui-7804-2

L’associazione a.s.d “Ijshaamanka” , scuola di danza “mi la danse”(www.miladanse.com ) di Frontone, Serra De Conti e Corinaldo, che recentemente ha visto affermarsi presso l’università “Manufacture” di Lausanne (dipartimento dell’università di Arti di Zurigo) uno dei suoi allievi  di Serra De Conti (Ludovico Paladini) con una selezione di 12 artisti su 600 provenienti da tutto il mondo; organizza uno stage internazionale di “nuova  danza contemporanea” con Narendra Patil(india-Bruxelles), uno dei coreografi più rilevanti nell’ambito internazionale  professionale della nuova danza contemporanea.

DANZA CONTEMPORANEA INDYOG E FLYLOW CON NARENDRA PATIL(India-Bruxelles)

SABATO 10 FEBBRAIO dalle ore 16,30 alle ore 20,00

DOMENICA 11 FEBBRAIO dalle ore 10,00 alle ore 13,30

Scuola di Danza “MI LA DANSE” via A. Merloni 32 Serra De Conti 

(per info e iscrizioni, su selezione tel.339 8503058)

Tecnica contemporanea stile Indi- Yoga

È una combinazione del Vocabolario Indiano Classico, Folk e Contemporaneo del Movimento. Ha moltissimi esercizi di footwork, combinazioni di mani, ritmi e rotazioni.

La classe inizia con la postura meditativa e le asane. Continuiamo a condizionare il corpo attraverso lo Yoga e il movimento che comprende la tonificazione del corpo tramite esercizi di arti marziali, che sono poi incorporati nella frase del movimento di danza . Giocando con slancio, sospensioni e routine dinamiche dal pavimento (che combina velocità ed energia centrifuga). Combina inoltre l’esplorazione del pavimento con le cadute di antigravità, il recupero, il lavoro in partnering agile ed tecnica basata sulla forza che consente all’individuo di scoprire ritmi organici e collegamenti al pavimento. I partecipanti possono aspettarsi di imparare alcuni Mudras classici indiani dalla forma di ballo classico di Kathak & Bharatnatyam che possono essere incorporati nelle frasi finali.

Le classi saranno focalizzate su: coordinazioni, velocità, musicalità, forza, spostamento nello spazio, ritmo, emozioni, vocabolario di movimento diverso attraverso strumenti di improvvisazione, precisione e efficienza di movimento.

Flying Low Technique

Dopo più di 9 anni come collaboratore stretto di David Zambrano(fondatore della tecnica del flying low,ora docente presso le più prestigiose università ed accademie di danza europee) condivide una serie di frasi ed esercizi che ci aiuteranno la sperimentazione dei principi della tecnica del flying low(volo basso).

Descrizione dello stile

Le classi di flying low si concentrano principalmente sulla relazione del ballerino con il pavimento. La classe utilizza semplici modelli di movimento che coinvolgono la respirazione, la velocità e il rilascio di energia in tutto il corpo per attivare la relazione tra il centro e le articolazioni, spostandosi in e fuori dal suolo in modo più efficiente mantenendo uno stato con centrato. C’è una messa a fuoco sulla struttura scheletrica che aiuterà a migliorare la percezione e la vigilanza fisica dei ballerini. La classe comprende le frasi di lavoro e di movimento del partner, che esplorano le leggi primarie della fisica: la coesione e l’espansione.

“Quando sei in piedi, l’intera stanza è in piedi. Quando si sta muovendo, l’intera stanza si muove. Il corpo è sempre in spirale, sia in esecuzione che in piedi. Queste spirali aiutano i ballerini nel pavimento e fuori dal pavimento. Queste spirali esistono già”; la classe si concentra sulla loro individuazione. Le spirali aiutano il ballerino a vedere se stessi e la stanza da tutti i lati. Le spirali spingono la classe in tutta la stanza, sia a terra che in posizione verticale.

NARENDRA PATIL – curriculum

Narendra Patil è un ballerino professionista, insegnante, coreografo e artista proveniente dall’India e uno specialista di movimento in Contemporary, Flying Low e improvvisazione.

Breve Biografia:

È stato un Principal Performer, Insegnante e Assistente coreografo presso la Terence Lewis Contemporary Dance Company per 10 anni. Ha ricevuto la formazione in varie forme di danza da insegnanti di tutto il mondo e ha mostrato la sua mettle sotto il calibro di Terence Lewis, David Zambrano, Jozef-Linda, Peter Jasko, Laura Aris, Suzanne Linke, Anton Lachky, Nakula Somana, Marin Leggat eccetera.

Narendra è il primo ballerino contemporaneo indiano che ha studiato sotto David Zambrano come parte di un workshop intensivo di 30 giorni di tecnica “Flying Low” e “Passing Through” a Berlino, Germania 2014, dove è stato selezionato tra 489 ballerini da tutto il è stato selezionato per la seconda edizione di EXIN per 30 giorni Flying Low e Passing Through intensives condotto a Madrid, in Spagna nel settembre 2016.

Narendra lavora attualmente come artista indipendente in India, Europa e Russia. È stato invitato a insegnare a Deltebre Dansa Festival, in Spagna; Marameo, Dock11, Berlino, Università di Musica di Francoforte e Arti dello spettacolo, Francoforte, Profitraining Freiburg; Tanzbuero Basilea, Svizzera; Centro di Cultura Danza, Atene; Henny Juries Stichting, Amsterdam, Olanda; San Pietroburgo, Samara, Kazan, Perm, Tyumen, Mosca, Crimea, Ekaterinburg, Russia; e molte altre scuole di danza professionale in Europa, Russia e India.

Trio di improvvisazione eseguito con David Zambrano e Lamprini Gkolia a Atene 2015.

Narendra ha collaborato con Lamprini Gkolia (Grecia) e ha lavorato insieme come esecutori e insegnanti in Europa e in India. Hanno eseguito la loro creazione di Duo “CAMOUFLAGE” a Atene e Deltebre Dansa Festival, Spagna 2015 e hanno anche preso i loro laboratori di collaborazione in Europa e India.

Ha inoltre collaborato e realizzato Axismundi Jaipur e il progetto di Ginevra 2016 con Mohamed Toukabri, Rakesh Sukesh, Bolarin Da Costa e Pol Sinus (direttore artistico). Questo pezzo è stato creato durante una residenza Pro Helvetia in India nel 2015 e la prima si è svolta a Théâtre du Galpon, Ginevra per il Festival di Antigel nel febbraio 2016.

Ha eseguito il pezzo di creazione solista “RESTLESS” in Deltebre Dansa 2016.

Continua nel suo lavoro di investigazione e guida lavori sull’improvvisazione con Francisco Cordova a San Pietroburgo e a Mosca, Crimea, Tyumen, Russia. 2017.

Al termine dello stage Domenica 11 Febbraio dalle ore 11,00 sarà possibile per tutti assistere alla classe.

da Associazione a.s.d “Ijshaamanka”

Categorie correlate: