Mostre d’arte nel centro storico nell’estate fossatana

Foto mostra Mailart ControventoFossato di Vico – Tre mostre d’arte animeranno il centro storico di Fossato di Vico durante il periodo estivo allestite in alcuni dei più caratteristici locali presenti nel paese. La prima esposizione, denominata “Mailart Controvento”, occupa l’’interno della suggestiva “Piaggiola”, locale Trecentesco con affreschi di carattere sacro realizzati da Ottaviano Nelli da Gubbio intorno al 1405. E’ stata inaugurata in occasione dell’apertura del festival “Suoni controvento” e potrà essere visitata fino alla fine del mese di agosto. È un progetto d’arte postale unito a “suoni controvento” già chiaro dal sottotitolo: “mail art da appendere affinché blowin in the wind”. Le cartoline, che arriveranno da ogni dove, verranno infatti esposte al vento, un vento finto trattandosi di un ambiente chiuso, ma in grado di richiamare la leggerezza che sta alla base della mail art e che trova il suo vettore nell’aria veloce del parco del Monte Cucco. Organizzato da antiche firme della mail art, già fondatori della rivista “adenoidi”, conta di ricevere una nutrita partecipazione, un bellissimo binomio tra arte medievale e arte moderna tutto da gustare.

Locandina mostra Roberto BelardiLa seconda mostra è dell’artista fossatana Giuliana Belardi, intitolata “Respiro”, allestita all’interno del locale “Le Carceri” dal 28 Luglio e che si protrarrà fino  all’8 Agosto. La mostra tratta in modo affascinante alcuni dei temi che rappresentano l’essenza dell’esposizione: l’aria, l’ignoto, la metamorfosi cromatica, la natura, il bosco, la rugiada, pastello e superficie, luce autunnale, silenzi e suoni e vibrazioni. Questi elementi, nella rappresentazione artistica di Giuliana Belardi, caratterizzano il suo attivo stato nel personale rapporto con la natura e il suo mistero. Il percorso da un’immagine più concreta del rapporto tra essere umano e natura. Man mano la figura umana va scomparendo e resta una fusione dell’essenza naturale e fisica. Infine la terza mostra è di un altro famoso artista di Fossato di Vico, Roberto Belardi, intitolata “il Ritorno” e si terrà, sempre all’interno dei locali de “le Carceri” dal 9 al 20 Agosto.

William Stacchiotti@civetta.tv