Arrivano le squalifiche per la Porta di San Facondino dopo il caso doping

giochi de le porte7Gualdo Tadino – L’Ente Giochi de le Porte comunica che il Collegio dei probiviri si è pronunciato in merito al ricorso presentato dall’Associazione Porta San Facondino avverso il provvedimento di squalifica proposto dai giudici esterni e ratificato dal Consiglio Direttivo dell’Ente.

Il “lodo” emesso dal Collegio è il risultato dell’attuazione dei principi di giustizia ed equità nel rispetto del lecito e del cavalleresco e del benessere animale e dispone quanto segue:

  • squalifica di mesi 14 per l’Asino Indio;
  • squalifica di mesi 14 per il Responsabile di Stalla;
  • squalifica di mesi 6 per il Priore di Porta San Facondino;
  • squalifica di mesi 6 per i Giocolieri (auriga, frenatore e fantino);
  • squalifica di mesi 12 per il Veterinario di Stalla di Porta San Facondino.

Inoltre il Collegio ha determinato una sanzione pecuniaria di Euro 2.500,00 alla associazione di Porta San. Facondino che dovrà versare all’Ente Giochi de le Porte entro i termini previsti.

Tali sanzioni decorrono dal 17 gennaio 2019, data in cui vennero rese esecutive quelle del primo provvedimento.

Addetto stampa Ente Giochi de le Porte

Lisa Chiavini