Ciao Memmo…

91075563_10158172086299099_1946268750919499776_nAmici da una vita, non hanno mai smesso di essere compagni di avventura. Domenico Baldoni (77 anni) è morto ieri notte all’ospedale Carlo Urbani di Jesi. Memmo, come lo chiamavano i suoi tanti amici, ha perso la sua battaglia contro quel maledetto Covid-19. Se n’è andato tredici giorni dopo il suo amico d’infanzia Maurizio Sonaglia, deceduto anche lui da Coronavirus il 16 marzo. Tutte e due erano figli di minatori e avevano scelto di vivere il periodo della loro pensione nel paese di famiglia. Maurizio da single, Domenico con sua moglie Zemira che è ricoverata in covideria a Senigallia.

Sempre intelligentemente attento ai bisogni veri della comunità, Domenico aveva svolto un mandato da consigliere comunale e prestava le sue competenze informatiche alla realizzazione di video per promuovere varie associazioni. La Miniera onlus ovviamente, le premiazioni dei Sassoferratesi nel Mondo e, di recente, l’Avis nel suo programma strategico per diffondere informazioni nelle scuole. L’ultimo regalo della coppia in cui Domenico era il montatore e Maurizio lo speaker.

Sensibile, troppo sensibile, difficilmente riusciva a tenere un discorso in pubblico senza cedere all’emozione. Era molto timido ma era anche l’uomo dalle mille e una idea che non lesinava mai l’olio di gomito per realizzarle. Lascia un vuoto incolmabile. Ciao Memmo…

Véronique Angeletti@civetta.tv

Categorie correlate:
Un commento