golosita_eugubine

Ma non finisce ancora qui….

Sassoferrato  – Sulla centrale eolica di Montelago, il consiglio regionale Marche dell’associazione nazionale ambientalista Italia Nostra e L’associazione per la valorizzazione del Monte Strega scrive:

L’amministrazione comunale di Sassoferrato ha definitivamente rigettato l’istanza per l’ avvio del procedimento di annullamento, in autotutela, della autorizzazione mediante silenzio assenso rilasciata dal Comune alla Ditta “La Santoreggio Società Agricola” per la realizzazione della pala eolica a Montelago.

L’istanza era stata avanzata dalle nostre associazioni al fine di tutelare gli stessi amministratori di Sassoferrato da una decisione errata, a danno dei cittadini ed il paesaggio di Montelago.

Tra le motivazioni riportate nell’atto di rigetto vi sono alcune “perle” come quella affermazione che “l’impianto è visibile, se pur moderatamente, dalla Chiesa di San Salvatore di Montelago”. L’impianto o è visibile o non è visibile!

Altra perla quella affermazione secondo la quale “non risulta agli atti del Comune la legittima opposizione delle associazioni rappresentate” quando sono state inviate più note di opposizione al progetto pala eolica, tramite posta certificata, articoli sulla stampa, manifesti affissi sui muri di Sassoferrato! Solo l’Amministrazione non se ne è accorta??

Risulta evidente a questo punto che l’amministrazione di Sassoferrato ha qualche problema di vista.

Le associazioni comunque prendono atto di tale scelta della Amministrazione e comunica che, se i vari accertamenti in corso in sede giudiziaria dovessero portare all’accertamento di responsabilità, questa responsabilità ricadrà sui tecnici e sugli amministratori che, pur avvisati, hanno voluto scientemente perseverare nell’errore, con tutte le conseguenze del caso.

Comunicato Stampa Associazione per la Valorizzazione del Monte strega e Italia nostra Consiglio Regionale Marche

Per Approfondire….

Lettera aperta dai cittadini di Montelago

Montelago: lo stato di fatto per la Cooperativa Allevatori e Produttori

Montelago, “No” all’eolico, tuteliamo i nostri diritti.

 

La Forza del “No” dei Montanari di Montelago

No al mini eolico di Montelago – Diffida al sindaco Ugo Pesciarelli

 

                                  

Categorie correlate: