“Il fu albergo Catria”

DSCN6110Pergola – La crisi del centro è sempre più evidente. Lo testimoniano le numerose chiusure di attività storiche oppure di nuovi negozi dopo solo pochi mesi d’aperture. Emblematico lo stato dell’ex albergo  Catria, ora transennato, di proprietà privata. Per colpa di un balcone che  rischia il crollo. Si tratta di un edificio che fino agli anni Ottanta era perno della vita sociale del paese. Oltre all’albergo disponeva di un ristorante, di un’osteria e di una famosa cantina dalla quale veniva preso direttamente dalla botte il vino da vendere.  Per tutto il giorno, per tutto l’anno, c’era un via vai continuo di clienti, anche se ovviamente il maggior traffico c’era nella stagione estiva. Qualche volta capitava anche l’arrivo di ospiti famosi e allora c’era la corsa a comprare il vino con la speranza di vedere anche solo un’istante il cantante o l’attore che pernottavano nell’albergo.  Ma dopo la morte dell’ultimo proprietario, Erasmo Battelli, l’edificio è stato completamente abbandonato. Per chi ha vissuto quegli anni è veramente desolante vedere questa struttura vuota. Quell’albergo non dava un valore in più alla città dei Bronzi Dorati ? Città dal grande potenziale turistico che meriterebbe di essere ancora più valorizzata con itinerari tra le sue chiese, i suoi numerosissimi palazzi e i suoi tanti luoghi pieni di fascino e di storia che purtroppo necessitano restauri prima di cadere definitivamente in rovina.

Giuseppe Milito

Categorie correlate: