Allarme anziani: truffatori per la città

20140520_polizia_fabFabriano – Un anziano – originario e residente a Fabriano, prossimo ai 100 anni – ingannato da due ragazze straniere nel centro della città. Uscito da un negozio è stato avvicinato da due belle ragazze che si sono proposte per accompagnarlo a casa. Una volta nell’abitazione, tra una chiacchierata e l’altra, sono riuscite a rubare 2 mila euro in contanti che l’uomo nascondeva nell’armadio della camera. I parenti, una volta scoperto il furto, hanno contattato il Commissariato che indaga sull’accaduto. Gli agenti stanno visionando le registrazioni delle telecamere di sicurezza del centro storico di Fabriano per risalire alle due ragazze. Anziani soli a casa sempre più vittime di truffe e inganni. Negli ultimi giorni, due uomini molto anziani sono riusciti ad avere la meglio nei confronti dei truffatori. Poco lontano dal centro cittadino, due donne di mezza età si sono presentate a casa per commissioni varie ma i due non ci sono caduti e hanno detto loro di attendere l’arrivo dei figli per eventuali comunicazioni. I balordi sono andati via immediatamente. La Polizia – sotto il coordinamento del Vice Questore Mario Russo – ha effettuato controlli straordinari sul territorio con posti di blocco per risalire ai truffatori. Indagini in corso. “Invitiamo la popolazione – dichiara il dottor Russo – a prestare più attenzione ed evitare di far entrare sconosciuti a casa. L’unica cosa da fare è chiamare immediatamente le forze dell’ordine che, nel giro di pochi minuti, arriveranno sul posto.”

Marco Antonini

Comunicato Stampa del Vice Questore Mario Russo del Commissariato di Polizia di Fabriano

Categorie correlate: