golosita_eugubine

La generosità di un agriturismo di Acqualagna che fa parte della rete “Ospitalità Misericordiosa”

 

 

Agriturismo I Conti di Acqualagna

Agriturismo I Conti di Acqualagna

Acqualagna – Un gesto che parte dal cuore ed è riservato alle famiglie indigenti  con bambini. È il gesto di Pier Paolo Durante e Antonella Rossi, i proprietari dell’agriturismo “I Conti” a Pieve del Colle in Acqualagna che hanno aderito all’iniziativa benefica “Ospitalità Misericordiosa”. Progetto nato con il Giubileo della Misericordia che rientra nel portale no profit “ospitalitareligiosa.it” e gode del patrocinio dell’Ufficio nazionale della Conferenza Episcopale Italiana per la Pastorale del tempo libero turismo e sport. Una proposta che finora  ha messo a disposizione 35mila notti gratuite a persone povere con lo scopo di regalare qualche giorno di serenità lontano dai problemi quotidiani.
Agriturismo I Conti di Acqualagna
«Facendo parte della rete di accoglienza dei Pellegrini  – spiega Antonella – ci è stato offerto di partecipare al progetto e di offrire un soggiorno gratis a famiglie in difficoltà che hanno bambini  under 12 anni. Un target, quello dei bimbi, che collima con la logica con cui amministriamo la nostra struttura. Spesso ci capita di favorire già nelle prenotazioni speciali alchimie tra le famiglie che ospitiamo affinché bambini e genitori sappiano che avranno compagni di giochi durante la vacanza».
Chi usufruisce del soggiorno gratuito deve passare esclusivamente tramite le parrocchie, diocesi o la Caritas, gli enti o le associazioni garanti con le case nel segnalare le famiglie meritevoli.
Agriturismo I Conti di Acqualagna
Aperto nel 2011, forte di 36 posti letti divisi in mini appartamenti che offrono spazi a gruppi dalle 4 alle 8 persone, l’agriturismo “I Conti” regala privacy e spazi comuni, piscina, area giochi e barbecue ma anche l’esperienza nella ricerca del tartufo bio. Nel progetto “Ospitalità Misericordiosa” sono presenti con due soggiorni di tre notti per famiglie di 4 persone da vivere nei mesi di maggio, giugno e settembre.
Véronique Angeletti @Civetta.tv