#bookcrossing, anche Serra San Quirico ha la sua Free Library, la quinta in provincia di Ancona

102861278_3046539282120984_5562592639479892683_o (1)Serra San Quirico – Anche Serra ha una cassetta per i libri. E’ la quinta nella provincia di Ancona. L’iniziativa è dell’associazione culturale Salnitro di Serra San Quirico che, fuori della porta della sua sede di Palazzo della Meridiana, in Piazza della Libertà, ha posizionato una “Little Free Library”, una piccola libreria gratuita. Obbedisce ad un principio semplice ma fondamentale: «chi prende un libro, deve lasciarne uno».

Il taglio del nastro senza pompa magna.  «Era prevista – spiega il direttivo dell’associazione su social – una bella inaugurazione con un pomeriggio di letture in compagnia dei bambini delle scuole ma, cause Covid, abbiamo dovuto annullare. Il nostro obiettivo – incalzano –  è provocare un contagio nel paese. Lasciare imperversare il virus della lettura, quello della condivisione e del senso della comunità. Abbiamo messo testi di tutti gusti: dalle poesie di Garcia Lorca a Pasolini, da Topolino a Dylan Dog, dai libri per ragazzi ai polizieschi, dai classici ai thriller e già vanta un discreto successo».

La piccola libreria dal design molto originale s’inscrive nella scia del “Book Crossing”, che significa “incrociare un libro” o “far viaggiare un libro” ma, in senso più lato, sta ad indicare l’intersezione tra le vite di chi leggendo il libro, tramite lui si toccano, seppur solo virtualmente. Tutto ruota intorno ad un sito web che traccia il libro dotato da un codice identificativo unico che non è previsto nelle piccole librerie all’aperto installate a Serra San Quirico e a Sassoferrato nel Parco Albornoz.
Véronique Angeletti@Civetta.tv

Categorie correlate:

Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.